AIAC Newsletter
Visualizza la versione online. Newsletter n. 89 | gennaio 2020
 
L’Associazione | Aree AIAC | Task force | Registri

Lettera del presidente

Giuseppe Boriani Carissimi Soci e Amici,

il congresso AIAC si avvicina (22-24 aprile) e anche quest’anno il programma offrirà importanti spunti di discussione e aggiornamento per tutti gli associati. Il tema centrale sarà “Innovazione farmacologica e tecnologica in Aritmologia”. Da oggi è disponibile sul sito il programma avanzato con tutte le sessioni ECM complete. Le novità di quest’anno sono rappresentate dalla organizzazione di quattro minicorsi nel pomeriggio del 22 aprile e da una sessione congiunta con EHRA il 23 aprile. Come sempre la faculty è stata selezionata per competenza e largo spazio è stato dato ai giovani. È stata inoltre completata la selezione delle comunicazioni che verranno divise in comunicazioni scelte, orali, poster e web sharing. Nei prossimi giorni verrà inviata la comunicazione agli interessati unitamente alla assegnazione dei grant di partecipazione al congresso.

Dopo la fase di messa a punto dell’Area Riservata sul sito web, forte impulso viene dato alle attività di AIAC Ricerca. A partire da oggi verranno proposte con cadenza quindicinale delle survey su temi di grande interesse generale e implicazioni pratiche. La prima sarà dedicata alla CRT con particolare focus su selezione del paziente, programmazione della procedura e tecnica di impianto. Partecipare alle survey garantirà la Authorship (come centro partecipante o come autore) per le pubblicazioni scientifiche che ne scaturiranno secondo una publication policy che rispetti il valore di tutti i contributi. Iscrivi il tuo centro all’Area Riservata, se ancora non lo hai fatto, e partecipa alle survey.

Nel mese di gennaio si sono svolti a Bologna, Napoli e Reggio Calabria, tre seminari Focus on AIAC sulla Sleep Apnea, che hanno destato grande interesse con una larga partecipazione di colleghi. Per favorire la diffusione degli argomenti trattati, una selezione delle diapositive presentate è disponibile sul sito AIAC per i soci.

Troverete le consuete notizie dalla letteratura e contributi. Tra questi un articolo dell’Area Responsabilità Civile che commenta alcune differenze fra la legge Gelli e il precedente Decreto Balduzzi.

Un caro saluto,

Renato Pietro Ricci, Presidente AIAC
L’AIAC su Il Sole 24 Ore

L’AIAC su Il Sole 24 Ore

È possibile scaricare il redazionale AIAC dal titolo “Accesso all’innovazione in aritmologia, nuove tecnologie e nuovi farmaci al servizio del paziente”, pubblicato su Il Sole 24 Ore – Scenari “Guida Salute”. Tema centrale è il XVII Congresso Nazionale AIAC, in programma il 23 e 24 aprile 2020 a Bologna, il quale sarà incentrato sull’“innovazione tecnologica e farmacologica in aritmologia”. Recenti innovazioni hanno infatti permesso un miglioramento della pratica clinica in questo settore, offrendo la possibilità di fare diagnosi precoce in situazioni ad alto rischio. Continua »
Partecipa alla nuova survey AIAC sulla CRT

Partecipa alla nuova survey AIAC sulla CRT

L’area terapia di resincronizzazione cardiaca dell’AIAC propone una survey per indagare aspetti quali la selezione del paziente, la programmazione della procedura e la tecnica di impianto nell’ambito della terapia di resincronizzazione cardiaca. Iscrivi il tuo centro all’Area Riservata (se ancora non lo hai fatto) e partecipa alle survey. Continua »
La responsabilità professionale del medico

La responsabilità professionale del medico

Gli articoli 5 e 6 della Legge Gelli‐Bianco ben evidenziano lo sforzo revisionale critico nei confronti del precedente D.L. Balduzzi. In particolare le tematiche affrontate dall’articolo 6 in materia di responsabilità penale del medico, come d'altronde gli articoli in merito alla responsabilità civile, non devono essere disgiunte dall’articolo 5, il quale rafforza il ruolo delle linee guida nello svolgimento della pratica clinica. Il documento a firma di Marco Rebecchi, Leonardo Calò e Vincenzo Nissardi. Continua »
Un solo cardiopalmo per tre diverse aritmie

Un solo cardiopalmo per tre diverse aritmie

Per la rubrica “ECG del mese”, si riporta il caso clinico di una paziente di 70 anni, ipertesa e diabetica, che giunge in Pronto Soccorso per sensazione di cardiopalmo insorto da circa 12 ore. Alla misurazione pressoria automatica, la paziente riscontrava pressione arteriosa molto variabile, tra 105/70 e 140/85 mmHg e veniva inoltre rilevata un’aritmia. L’ECG evidenziava variazione tra tre pattern elettrocardiografici. Quale diagnosi? Invia la tua risposta all’indirizzo segreteria@aiac.it. Continua »
Gli albori della profilassi tromboembolica nella FA

Gli albori della profilassi tromboembolica nella FA

La terapia anticoagulante è oggi riconosciuta come la miglior strategia nei pazienti con fibrillazione atriale per la prevenzione di eventi tromboembolici (ictus ischemico ed embolie sistemiche). Ma l’efficacia e la sicurezza di questa strategia terapeutica non sono sempre stati noti. Per la rubrica “Pietre miliari” rileggiamo lo studio, pubblicato sul New England Journal of Medicine nel 1990, che per la prima volta ne ha dimostrato l’efficacia. Continua »
HeartLogic e il futuro dello scompenso cardiaco

HeartLogic e il futuro dello scompenso cardiaco

Uno studio realizzato da alcuni centri italiani ha valutato la capacità dell’algoritmo HeartLogic di rilevare i toni cardiaci. In particolare i ricercatori hanno dimostrato l’ottima relazione tra i parametri S1 ed S3 e i rispettivi indici di riempimento ventricolare e di funzione ventricolare. È stata confermata la capacità dell’algoritmo di predire lo scompenso cardiaco nei pazienti a rischio. L’intervista a Leonardo Calò. Continua »

CONTENUTO SPONSORIZZATO

S-ICD

Dalla letteratura

Diagnosticare l’FA con uno smart device, è possibile?

Uno studio ha valutato la possibilità di realizzare uno screening della FA tramite rilevatori PPG.
Continua »

Metodiche per lo screening di massa della fibrillazione atriale

L'editoriale di James A. Reiffel sui metodi per ricercare l’FA nella popolazione priva di anamnesi positiva.
Continua »

Screening e iniziative educazionali nei pazienti con FA

Kardia/AliveCor per identificare i pazienti con FA non diagnosticata ed educare i pazienti e i caregivers.
Continua »

In agenda

Terapia antiaritmica nella fibrillazione atriale: quale ruolo oggi? - AIAC Focus on (Catania)

Catania, 15 febbraio 2020

Terapia antiaritmica nella fibrillazione atriale: quale ruolo oggi? - AIAC Focus on (Napoli)

Napoli, 29 febbraio 2020

Corso Regionale AIAC Puglia 2019-2020

Bari, 6 Marzo 2020
AIAC, Via Biagio Petrocelli 226, 00173 Roma
Tel +39.06.42020412 | Fax +39.06.42020037
e-mail: segreteria@aiac.it | www.aiac.it

© 2020 AIAC Associazione Italiana di Aritmologia e Cardiostimolazione
Realizzazione a cura di Think2it
Per non ricevere più questa newsletter cancella la tua iscrizione.