AIAC Newsletter
Visualizza la versione online. Newsletter n. 95 | luglio 2020
 
L’Associazione | Aree AIAC | Task force | Registri

Lettera del presidente

Roberto De Ponti Cari Soci ed Amici dell’AIAC,

una newsletter in gran parte dedicata al monitoraggio remoto ed al ruolo che questa tecnologia ha assunto nel contesto attuale! In particolare, vi segnalo la survey su Telecardiologia e Monitoraggio Remoto, di fondamentale importanza per avere un’istantanea di quello che accade nel nostro Paese; sulla rilevanza, ruolo e modalità di survey sarà dedicata parte della prossima newsletter. Altri argomenti di non secondaria importanza: video dell’attività svolta negli anni 2018-2020 sotto la presidenza Ricci, l’appuntamento del 2 ottobre per il webinar Terapia Antiaritmica nella FA e per la rubrica Pietre Miliari il contributo di Michele Brignole sull’argomento Ablate & Pace.

Buona lettura,

Roberto De Ponti, Presidente AIAC
Telecardiologia in era COVID-19. La survey AIAC

Telecardiologia in era COVID-19. La survey AIAC

Per rispondere alla survey è necessario essere iscritti o che il proprio centro sia registrato nell’Area Riservata AIAC Ricerca. La registrazione richiede solo pochi minuti e consente di entrare nel Network AIAC Ricerca, di essere coinvolti in tutte le attività di ricerca del Network e di far parte della Group Autorship AIAC Ricerca per le pubblicazioni che ne deriveranno. Se si è già registrati o il proprio centro è già registrato, per rispondere alla survey è sufficiente accedere all’Area Riservata. Continua »
Il report del webinar “Telecardiologia in era COVID-19”

Il report del webinar “Telecardiologia in era COVID-19”

Il webinar “Telecardiologia in era COVID-19: monitoraggio remoto & Co” organizzato dall’AIAC che si è articolato in 2 puntate il 15 giugno e il 7 luglio 2020 ha avuto grande successo, hanno infatti preso parte all’evento in ognuna delle due puntate oltre 200 partecipanti. Sul sito sono disponibili le registrazioni integrali di entrambe le puntate del webinar e i risultati dei sondaggi finali realizzati nel corso dei due appuntamenti. Continua »
Due anni di AIAC 2018-2020. Il video

Due anni di AIAC 2018-2020. Il video

Aggregazione, rinnovamento e allargamento della base associativa con coinvolgimento delle nuove generazioni sono stati i principi ispiratori che hanno guidato il lavoro del Consiglio Direttivo Nazionale AIAC del biennio 2018-2020 presieduto da Renato Pietro Ricci. Due anni di AIAC 2018-2020 è un video che ripercorre in pochi minuti i momenti più significativi e sintetizza le iniziative più importanti portate avanti dall’Associazione in questo biennio. Continua »
“Terapia antiaritmica nella FA: quale ruolo oggi?”

“Terapia antiaritmica nella FA: quale ruolo oggi?”

La fibrillazione atriale è l’aritmia cardiaca sostenuta più frequente, con un impatto importante sulla morbilità e mortalità dei pazienti che ne sono affetti. La terapia antiaritmica è a tutt’oggi uno dei capisaldi della gestione clinica della fibrillazione atriale. L’AIAC ha organizzato un webinar della serie “Focus On AIAC” incentrato su questo argomento. Il webinar è programmato per il 2 ottobre 2020 dalle ore 17:00 alle ore 20:00 e darà diritto a 4.5 crediti ECM. Continua »
Ablate & Pace: una storia lunga 40 anni

Ablate & Pace: una storia lunga 40 anni

Per la rubrica “Pietre Miliari” ripercorriamo la storia della terapia Ablate&Pace. In epoca pre-radiofrequenza tale tecnica veniva utilizzata non solo per la fibrillazione atriale ma anche per trattare forme refrattarie, per lo più minacciose per la vita, di Wollf-Parkinson-White e di tachicardia da rientro nel nodo AV. Oggi c’è un rinnovato interesse nei confronti di questa strategia, da quando l’ablazione del fascio di His è stata associata sempre più frequentemente alla CRT e alla stimolazione del fascio di His. Continua »
HeartLogic nella pratica clinica. Uno studio italiano

HeartLogic nella pratica clinica. Uno studio italiano

Nei pazienti con scompenso cardiaco sottoposti a impianto di ICD o CRT-D, l’attivazione dell’algoritmo HeartLogic permette di individuare da remoto situazioni che richiedono un’azione clinica. È quanto emerge dai risultati di uno studio multicentrico italiano, pubblicati su Clinical Cardiology, che ha valutato l’efficacia, in un contesto di real-life, di una strategia di monitoraggio dello scompenso cardiaco basata sull’analisi degli alert forniti dall’indice multisensore. Continua »

CONTENUTO SPONSORIZZATO

HEARTLOGIC S-ICD

Dalla letteratura

FA e scompenso. I risultati dello studio REM-HF

Lo studio randomizzato sul ruolo del monitoraggio remoto nei pazienti con insufficienza cardiaca.
Continua »

Follow-up in remoto dei CIED: quali implicazioni?

L'applicazione del modello organizzativo proposta da AIAC presso la cardiologia di Rovereto.
Continua »

COVID-19 e MR: lacrime di coccodrillo o opportunità?

Il tema è stato affrontato in una lettera all’editore pubblicata sulla rivista Expert Review of Medical Devices.
Continua »

In agenda

“Terapia antiaritmica nella fibrillazione atriale: quale ruolo oggi?”

Webinar, 2 ottobre 2020
AIAC, Via Biagio Petrocelli 226, 00173 Roma
Tel +39.06.42020412 | Fax +39.06.42020037
e-mail: segreteria@aiac.it | www.aiac.it

© 2020 AIAC Associazione Italiana di Aritmologia e Cardiostimolazione
Realizzazione a cura di Think2it
Per non ricevere più questa newsletter cancella la tua iscrizione.